SUORE BENEDETTINE OFFRONO ANTICHE MELODIE AL MONDO ISOLATO

J.P. Mauro | Apr 14, 2020 Il loro sito web metterà a disposizione migliaia di canti prima dell’estate, con un’app progettata per l’autunno Le suore della comunità dell’abbazia di Notre-Dame de Fidélité di Jouques, in Provenza (Francia), hanno diffuso le registrazioni del loro splendido canto gregoriano per aiutare ad alleviare le difficoltà derivanti dall’isolamento globale. Le registrazioni rappresentano uno dei più consistenti sforzi di produzione audio mai realizzati, e hanno richiesto tre anni di lavoro.Il musicista statunitense John Anderson ha registrato le religiose francesi mentre cantavano gli uffici giornalieri per tre anni interi. A un ritmo di 8 canti registrati ogni giorno, si … Continua a leggere SUORE BENEDETTINE OFFRONO ANTICHE MELODIE AL MONDO ISOLATO

È BENE PER I CISTIANI PARTECIPARE AL CARNEVALE ?

Dipende dal tono e dai contenuti della festa. Divertirsi è gradito a Dio, ma evitando gli eccessi L’umanità celebra da millenni il Carnevale. Alcuni lo fanno risalire perfino all’antico Egitto, 5.000 anni fa, altri all’Impero romano, proveniente dalle feste di Saturno (feste dell’inverno a Roma) e di Bacco, il dio del vino, da cui deriva “baccanale”, che indicava una festa senza limiti.Tra i popoli cristiani, soprattutto nel Medioevo, quando durante la Quaresima si vivevano digiuni molto rigorosi e penitenze straordinarie, il Carnevale era una festa che si celebrava nei tre giorni che precedevano il Mercoledì delle Ceneri, giorno dell’inizio della … Continua a leggere È BENE PER I CISTIANI PARTECIPARE AL CARNEVALE ?

La città delle 300 chiese

V. M. Traverso | Gen 11, 2020 Molte leggende dicono che gli angeli aiutarono a costruire la città messicana di Puebla, e che perfino la grande campana in cima alla cattedrale sia stata posta lì da loro C’è un luogo in Messico che si crede abbia una chiesa per ogni giorno dell’anno. Questa convinzione è nata nel XVI secolo, quando i conquistadores spagnoli iniziarono a costruire molte cappelle nella cittadina oggi nota come Puebla – così tante che si pensava ce ne fosse una per ogni giorno. Ancora oggi la gente dice che in città ci sono tante chiese cattoliche quanti … Continua a leggere La città delle 300 chiese

CHIESA SAN FRANCESCO A CORTONA

La chiesa di San Francesco è un edificio sacro che si trova in via Berrettini a Cortona, in provincia di Arezzo e diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro Cenni storici ed esterno Costruita nel 1245, la chiesa adotta il tipico schema francescano: un’ampia aula conclusa da una scarsella voltata a crociera affiancata da due cappelle minori anch’esse a crociera. La facciata conserva il portale a sesto acuto strombato, con tre colonnette nello sguancio, e l’imposta di un grande occhio. Nell’abside sono visibili i profili delle bifore gotiche parzialmente murate. Sul lato sinistro è visibile l’ala orientale del chiostro dove si aprono due bifore, oggi murate, e una porta a sesto acuto, relative alla sala capitolare. L’interno All’interno, la Natività di Raffaello Vanni, l’Annunciazione di Pietro da Cortona, Sant’Antonio da Padova e … Continua a leggere CHIESA SAN FRANCESCO A CORTONA

SAN DOMENICO CORTONA

La chiesa di San Domenico è un luogo di culto cattolico che si trova in largo Beato Angelico, 1 a Cortona, in provincia di Arezzo e diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. Storia e descrizione Fu costruita nel XIV secolo, ma nel 1557 fu completamente restaurata. Nella facciata quattrocentesca il portale è sormontato da un arco a sesto acuto con lunetta affrescata con la Madonna col Bambino tra i santi Domenico e Pietro martire del Beato Angelico (1439–1440). Sul fianco destro le tracce di otto pilastri e peducci attestano l’esistenza di un portico. La parte posteriore mostra tre absidi rettangolari; il campanile, in origine a pianta quadrata, conserva due lati angolari con arco a tutto sesto. L’interno, a unica navata con copertura a capriate, presbiterio rialzato e tre cappelle absidali coperte a volta, … Continua a leggere SAN DOMENICO CORTONA

DUOMO DI CORTONA

La concattedrale di Santa Maria Assunta è il principale luogo di culto cattolico di Cortona, in provincia di Arezzo, concattedrale della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.[1] Storia Edificata sui resti di un tempio pagano e documentata come pieve nel secolo XI, non fu scelta come cattedrale quando nel 1325 venne istituita la diocesi cortonese, ma i locali annessi furono usati come residenza vescovile. Nel 1507 papa Giulio II pose fine a questa anomalia trasferendovi il titolo di cattedrale dalla chiesa suburbana di San Vincenzo. Quasi in previsione del nuovo ruolo che avrebbe svolto, nella seconda metà del Quattrocento si decise il rifacimento interno. Descrizione Esterno La facciata reca tracce di interventi che si sono susseguiti in epoche diverse. I resti più … Continua a leggere DUOMO DI CORTONA

ABBAZIA DI FARNETA

L’abbazia di Farneta è un edificio sacro che si trova nella località omonima, sita nel comune di Cortona, in provincia di Arezzo, diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. Il monastero risale all’età longobarda fondato attorno al VIII secolo[1] per opera dei monaci di San Colombano, che accoglieranno la riforma benedettina verso il IX secolo, ma di esso si ha notizia soltanto in un documento del 1014. Nel XIII secolo arrivò a controllare gran parte della parte inferiore della Val di Chiana. Nel XV secolo era ormai in decadenza e nel 1799 fu soppresso. La chiesa è a una sola navata con transetto sporgente in cui si aprono cinque absidi. Insolita la soluzione del transetto absidato, e inconsueta anche la presenza, all’interno, del presbiterio con le absidi fiancheggiate da nicchie quasi … Continua a leggere ABBAZIA DI FARNETA

IL MONASTERO COSTRUITO NEL MONTE DELLE TENTAZIONI , DOVE SI DICE CHE GESU’ SIA STATO TENTATO DAL DIAVOLO

Il monastero costruito nel Monte delle Tentazioni, dove si dice che Gesù sia stato tentato dal diavolo Il Monte della Tentazione, che sovrasta il deserto della Giudea, è secondo la tradizione la montagna su cui Gesù venne tentato dal diavolo durante il suo digiuno di 40 giorni. Costruito sulla sua ripida parete rocciosa c’è il monastero greco-ortodosso della Tentazione di Gesù. Galleria fotografica Come riporta la Scrittura in Matteo (4, 1-11), Luca (4, 1-13) e Marco (1:12-13), Gesù venne condotto nel deserto dallo Spirito Santo per essere tentato dal diavolo. Dopo aver digiunato 40 giorni e 40 notti, venne avvicinato … Continua a leggere IL MONASTERO COSTRUITO NEL MONTE DELLE TENTAZIONI , DOVE SI DICE CHE GESU’ SIA STATO TENTATO DAL DIAVOLO

LE VETRATE CONTEMPORANEE PIU’ BELLE

Per un anno, il Centro internazionale della vetrata di Chartres rende omaggio agli artisti contemporanei con circa 60 opere per celebrare le creazioni più belle dell’ultimo decennio Clicca qui per aprire la galleria fotografica Chartres e lo splendido azzurro delle vetrate della sua cattedrale non hanno bisogno di presentazioni. Considerate uno degli insiemi più completi e meglio conservati del periodo medievale, le vetrate della cattedrale hanno dato la fama a questa cittadina francese. Proprio a Chartres si trova il Centro internazionale della vetrata, fondato nel 1980 e diventato un punto di riferimento internazionale per gli artisti di tutto il mondo, … Continua a leggere LE VETRATE CONTEMPORANEE PIU’ BELLE

IL SANTUARIO CHE SI E’ SALVATO PER MIRACOLO DA UN MAREMOTO

È anche noto come la “Lourdes d’Oriente” Vailankanni, nota anche come la “Lourdes d’Oriente”, situata sulla costa del Golfo del Bengala, nella zona meridionale dell’India, deve gran parte della sua fama a Nostra Signora della Salute.La città di Vailankanni, nello Stato indiano del Tamil Nadu, accoglie ogni anno migliaia di pellegrini che accorrono a venerare la Vergine. Come in altri santuari, la Madre di Dio riunisce i suoi figli in questa basilica, in cui si può partecipare alla liturgia e ai sacramenti in lingua inglese e hindi, oltre che in altre lingue locali, come tamil, marathi, malayalam, telugu y kannada. … Continua a leggere IL SANTUARIO CHE SI E’ SALVATO PER MIRACOLO DA UN MAREMOTO