IO , SULLE ORME DI SAN MICHELE , HO PERCORSO IL CAMMINO DEI 7 SANTUARI DALLA LINEA RETTA

Don Alvaro ha scoperto grazie ad Aleteia la linea della “spada di San Michele” e ha deciso di andarci in pellegrinaggio. Leggete il suo straordinario racconto di questo viaggio alla scoperta dei luoghi dell’Arcangelo Clicca qui per aprire la galleria fotografica Una misteriosa linea immaginaria unisce sette monasteri, dall’Irlanda fino a Israele. La Linea Sacra di San Michele Arcangelo è secondo la leggenda il colpo di spada che il Santo inflisse al Diavolo per rimandarlo all’inferno. Nelle scorse settimane ha percorso gli oltre quattromila chilometri che congiungono il primo e l’ultimo santuario, un prete messicano, Alvaro Salvador Gutierrez Félix, della diocesi di Mexicali. Aleteia lo ha … Continua a leggere IO , SULLE ORME DI SAN MICHELE , HO PERCORSO IL CAMMINO DEI 7 SANTUARI DALLA LINEA RETTA

SAN ROCCO 16 AGOSTO

Rocco di Montpellier, universalmente noto come san Rocco (Montpellier, 1346/1350 – Voghera, notte tra il 15 e il 16 agosto1376/1379), è stato un pellegrino e taumaturgo francese; è venerato come santo dalla Chiesa cattolica ed è patrono di numerose città e paesi. È il santo più invocato, dal Medioevo in poi, come protettore dal terribile flagello della peste, e la sua popolarità è tuttora ampiamente diffusa. Il suo patronato si è progressivamente esteso al mondo contadino, agli animali, alle grandi catastrofi come i terremoti, alle epidemie e malattie gravissime; in senso più moderno, è un grande esempio di solidarietà umana e di carità cristiana, nel segno del volontariato. Con il passare dei secoli è divenuto uno dei santi più … Continua a leggere SAN ROCCO 16 AGOSTO

LA SANTA MADRE DI QUATTRO SANTI

Per molti, dopo la Vergine è la rappresentazione della santità della maternità Forse non avete sentito parlare di lei, ma di qualcuno dei suoi figli molto probabilmente sì. Emilia di Cesarea nacque in Cappadocia tra la fine del III secolo e l’inizio del IV. Sposò Basilio il Vecchio, e con lui ebbe 9 figli (alcuni dicono che furono 10).Per tutta la vita ha seguito l’esempio di maternità di Maria, ed è riconosciuta come santa sia dalla Chiesa cattolica che da quella ortodossa. Quattro dei suoi figli sono diventati dottori e teologi della Chiesa, venendo dichiaratisanti. Ciascuno, però, ha avuto una … Continua a leggere LA SANTA MADRE DI QUATTRO SANTI

MARCIANA MARINA FESTEGGIA SANTA CHIARA

Celebrazioni di due giorni per la festa della Santa patrona del paese con processione, musica, stand gastronomici e spettacolo pirotecnico e musicale     MARCIANA MARINA — L’11 ed il 12 Agosto a Marciana Marina saranno giorni di grande festa per celebrare la Patrona del paese, Santa Chiara d’Assisi. I festeggiamenti inizieranno domenica 11 Agosto con la celebrazione della Santa Messa alle ore 11 e alle ore 19 presieduta da S.E. Monsignor Willy Volonté. Alle ore 21,30 dalla chiesa di Santa Chiara d’Assisi partirà la processione con la statua della Santa, accompagnata dalle note della Filarmonica Giuseppe Pietri di Portoferraio che percorrendo il lungomare, proseguirà in mare, dove la statua  sarà … Continua a leggere MARCIANA MARINA FESTEGGIA SANTA CHIARA

CHIESA DI SAN PIETRO APOSTOLO (ISOLA DEL GIGLIO- CASTELLO)

La chiesa di San Pietro Apostolo è un edificio sacro situato sull’Isola del Giglio, nel centro comunale di Giglio Castello. Storia e descrizione L’edificio, documentato sin dal secolo XV, si presenta attualmente nella veste sette-ottocentesca. Di particolare interesse è il “tesoro” che proviene dalla cappella privata di papa Innocenzo XIII, che lo lasciò al suo cappellano personale, monsignor Olimpio Miliani, gigliese, che a sua volta nel 1725 lo donò alla chiesa di San Pietro. L’opera più celebre è il crocifisso di avorio, attribuito al Giambologna, o comunque a un artista nordico. Da ricordare anche alcuni reliquiari dell’inizio del Settecento: quello del velo della Madonna, quello con la reliquia di san Giuseppe, … Continua a leggere CHIESA DI SAN PIETRO APOSTOLO (ISOLA DEL GIGLIO- CASTELLO)

LA CHIESA CATTOLICA HA GIA’ LA SUA CATTEDRALE DI VETRO.

Una comunità protestante rinasce come Cattedrale cattolica Il 17 luglio a Garden Grove, nella diocesi di Orange (California, Stati Uniti), l’antica Cattedrale di Cristallo di una comunità protestante entrata in processo di bancarotta è rinata come la cattolica Cattedrale di Cristo.Il cambiamento non è solo un gioco di parole (da Crystal Cathedral a Christ Cathedral), ma anche la rinascita di un tempio di enormi proporzioni, realizzato con migliaia di metri di vetro per dare gloria a Dio. Otto anni fa la diocesi di Orange ha acquistato per 57 milioni di dollari l’edificio di vetro, costruito tra il 1977 e il 1980 dall’architetto Philip … Continua a leggere LA CHIESA CATTOLICA HA GIA’ LA SUA CATTEDRALE DI VETRO.

SAN BIAGIO SCALVAIA MONTICIANO SI

La chiesa di San Biagio è un edificio sacro che si trova a Scalvaia, nel territorio comunale di Monticiano. Storia e descrizione La parrocchia compare nei documenti a partire dal XIII secolo, come suffraganea della pieve di Luriano. Nel corso del Settecento venne completamente riedificata in un luogo diverso da quello originario. L’edificio attuale è frutto di un ulteriore restauro compiuto alla fine degli anni trenta del XX secolo in stile neoromanico, con parato a pietroni grigi, portale con arcoa tutto sesto e bifora poco sottostante al timpano. Alla chiesa fu annesso, nello stesso intervento, il campanile a sezione quadrangolare. Scalvaia è una frazione del comune italiano di Monticiano, nella provincia di Siena, in Toscana. Storianacque a partire dal XIII secolo come corte alle dipendenze del castello di Luriano, nel … Continua a leggere SAN BIAGIO SCALVAIA MONTICIANO SI