CHIESA DI SAN PIETRO APOSTOLO (ISOLA DEL GIGLIO- CASTELLO)

La chiesa di San Pietro Apostolo è un edificio sacro situato sull’Isola del Giglio, nel centro comunale di Giglio Castello. Storia e descrizione L’edificio, documentato sin dal secolo XV, si presenta attualmente nella veste sette-ottocentesca. Di particolare interesse è il “tesoro” che proviene dalla cappella privata di papa Innocenzo XIII, che lo lasciò al suo cappellano personale, monsignor Olimpio Miliani, gigliese, che a sua volta nel 1725 lo donò alla chiesa di San Pietro. L’opera più celebre è il crocifisso di avorio, attribuito al Giambologna, o comunque a un artista nordico. Da ricordare anche alcuni reliquiari dell’inizio del Settecento: quello del velo della Madonna, quello con la reliquia di san Giuseppe, … Continua a leggere CHIESA DI SAN PIETRO APOSTOLO (ISOLA DEL GIGLIO- CASTELLO)

CHIESA DELLA SANTISSIMA ANNUNZIATA (SUVERETO – LI )

La chiesa della Santissima Annunziata è un luogo di culto cattolico situato in una vallata boschiva sulla strada provinciale che collega Suvereto a Sassetta nelle vicinanze di Prata, nell’omonima località di Fonte dell’Annunziata   Storia e descrizione Fu edificata nel tra XII secolo e il XIII secolo nei pressi di una sorgente, come attestato dal toponimo ancora esistente di Fonte all’Annunziata. Le origini della chiesa ed i motivi sul perché venne edificata in quel punto sono incerti; sappiamo che era circondata da costruzioni, ora in stato di ruderi probabilmente adibiti ad ospizio per i viandanti e pellegrini. La leggenda che è giunta fino a noi sull’origine della chiesa racconta che venne costruita per … Continua a leggere CHIESA DELLA SANTISSIMA ANNUNZIATA (SUVERETO – LI )

ISOLA DEL GIGLIO : LE TRE CHIESE DA VEDERE

Sono, soprattutto, luoghi di culto. Ma sono anche luoghi di storia, di arte, di cultura. Per secoli sono stati (e lo sono tuttora), il centro della vita dell’isola del Giglio. Vedere queste tre chiese, tra le più importanti dell’isola, sarà come fare un piccolo viaggio indietro nel tempo. Chiesa di San Pietro Apostolo (Giglio Castello). Il suo stile è sette-ottocentesco anche se la presenza dell’edificio è attestata fin dal XV secolo. L’opera più famosa conservata al suo interno è un crocifisso in avorio attribuito a Giambologna. Nella chiesa di San Pietro Apostolo è conservato il “tesoro” che proviene dalla cappella privata di … Continua a leggere ISOLA DEL GIGLIO : LE TRE CHIESE DA VEDERE

CHIESA DI SAN PIETRO APOSTOLO (ISOLA DEL GIGLIO)

La chiesa di San Pietro Apostolo è un edificio sacro situato sull’Isola del Giglio, nel centro comunale di Giglio Castello. Storia e descrizione L’edificio, documentato sin dal secolo XV, si presenta attualmente nella veste sette-ottocentesca. Di particolare interesse è il “tesoro” che proviene dalla cappella privata di papa Innocenzo XIII, che lo lasciò al suo cappellano personale, monsignor Olimpio Miliani, gigliese, che a sua volta nel 1725 lo donò alla chiesa di San Pietro. L’opera più celebre è il crocifisso di avorio, attribuito al Giambologna, o comunque a un artista nordico. Da ricordare anche alcuni reliquiari dell’inizio del Settecento: quello del velo della Madonna, quello con la reliquia di san Giuseppe, … Continua a leggere CHIESA DI SAN PIETRO APOSTOLO (ISOLA DEL GIGLIO)

LA CHIESA DI SAN MAMILIANO A MARINA DI CAMPO (ISOLA D’ELBA)

La Chiesa di San Mamiliano a Campo d’Elba, si trova sulla strada che va verso Procchio, ai piedi del Colle Serra (chiamato anche Colle di San Mamiliano). La Chiesa è di epoca pre-romanica e secondo la tradizione popolare sarebbe stata fondata addirittura prima del mille, anche se non si hanno documenti che ne attestino l’esatta costruzione. Accanto ad essa esisteva un piccolo romitorio, ma nel tempo il complesso è stato più volte trasformato e modificato. Nel 1959 sono state fatte opere di restauro e in previsione della riapertura al culto vennero trasferite dalla chiesa di San Matteo a Pisa le spoglie del Santo. In seguito le reliquie ossee furono … Continua a leggere LA CHIESA DI SAN MAMILIANO A MARINA DI CAMPO (ISOLA D’ELBA)