CHIESA DI SANTO STEFANO ALLE TRANE

Sorge su una collinetta in parte punteggiata da olivi, a una trentina di metri sul livello del mare, in località le Trane. Davanti a essa si stende la piana di Magazzini, che si affaccia sulla rada di Portoferraio. Alle sue spalle fa da corona il sistema collinare culminante in Cima del Monte e monte Castello. Si raggiunge tramite una deviazione dalla provinciale di Bagnaia. Per un buon tratto la strada è pianeggiante e passa tra coltivi e vigne. L’ultimo tratto è in breve salita, fino al parcheggio antistante il luogo sacro, una bella terrazza panoramica su Portoferraio.. L’edificio: Chiesa di … Continua a leggere CHIESA DI SANTO STEFANO ALLE TRANE

ABBAZIA A BADIA A SETTIMO

«Monumento fra i più insigni di Toscana e d’Italia per dovizia di memorie storiche, come per i pregi ed i ricordi artistici, è l’Abazia diSettimo, che distende le sue ampie mura ed inalza la sua massa solenne e pittoresca in mezzo alla pianura a sinistra dell’Arno che passa a breve distanza. Le sue memorie illustrano il periodo di varj secoli di storia fiorentina nella quale essa ed i suoi monaci ebbero parte non ultima […][1]» L’abbazia di San Salvatore e San Lorenzo, chiamata anche Badia a Settimo, è un luogo di culto cattolico che si trova nei dintorni di Firenze, nel comune di Scandicci. ”Badia” è una contrazione popolare della parola abbazia. A Firenze e dintorni sono esistite cinque abbazie, situate come ai punti cardinali della … Continua a leggere ABBAZIA A BADIA A SETTIMO

ABBAZIA DI FARNETA

L’abbazia di Farneta è un edificio sacro che si trova nella località omonima, sita nel comune di Cortona, in provincia di Arezzo, diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. Il monastero benedettino risale, secondo alcuni, all’età longobarda, ma di esso si ha notizia soltanto in un documento del 1014. Nel XIII secolo arrivò a controllare gran parte della parte inferiore della Val di Chiana. Nel XV secolo era ormai in decadenza e nel 1799 fu soppresso. La chiesa è a una sola navata con transetto sporgente in cui si aprono cinque absidi. Insolita la soluzione del transetto absidato, e inconsueta anche la presenza, all’interno, del presbiterio con le absidi fiancheggiate da nicchie quasi a formare un trifoglio, rimosse nel 1924 perché ritenute aggiunte posteriori. Il motivo è ancora … Continua a leggere ABBAZIA DI FARNETA

BASILICA DI SAN MINIATO

La basilica abbaziale di San Miniato al Monte si trova in uno dei luoghi più alti della città di Firenze, ed è uno dei migliori esempi di romanico fiorentino. Ha la dignità di basilica minore[1]. A Firenze e dintorni sono esistite cinque abbazie: a nord la Badia Fiesolana, a ovest la Badia a Settimo, a sud l’abbazia di San Miniato, a est la Badia a Ripoli e al centro la Badia fiorentina. Storia San Miniato fu il primo martire della città. Era probabilmente un mercante greco o un principe armeno in pellegrinaggio a Roma. Si racconta che, intorno al 250, arrivato a Firenze, iniziò la vita di eremita e che fu decapitato durante le persecuzioni anticristiane dell’imperatore Decio, andandosene poi dal … Continua a leggere BASILICA DI SAN MINIATO

CHIESA DEI SANTI PIETRO E PAOLO (BUONCONVENTO)

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo è il principale luogo di culto cattolico di Buonconvento, in provincia di Siena. Storia L’edificio fu probabilmente fondato nel 1103, come attesta una pietra posta sul lato sinistro della facciata. Ricostruito nel XIV secolo, fu completamente ristrutturato nel tra il 1702 e il 1705. La facciata in laterizio ed elementi in travertino è del 1723, mentre il campanile fu interamente rifatto all’inizio del 1800. Negli anni la chiesa si arricchì di numerose opere d’arte, oggi esposte nel vicino museo di arte sacra. Descrizione La facciata presenta uno stile barocco senese. L’interno è interamente intonacato e presenta lo stile eclettico tipico del Settecento. Dell’arredo originario restano oggi nella chiesa poche opere: … Continua a leggere CHIESA DEI SANTI PIETRO E PAOLO (BUONCONVENTO)

CHIESA MADONNA DEL SOCCORSO -MONTALCINO

  La chiesa della Madonna del Soccorso è un edificio sacro che si trova a Montalcino. Storia e descrizione L’edificio fu eretto nel 1330 sul luogo della medievale chiesetta di Porta al Corniolo, dove sarebbe stata esposta alla venerazione popolare un’antica tavola raffigurante la Vergine. Solo nel 1553 ebbe la titolazione attuale. L’edificio venne radicalmente ampliato nel 1478–1480 e ultimato solo nel 1609. La facciata, iniziata nel 1794 su progetto dell’architetto Francesco Paccagnini, fu ultimata nel 1829. All’interno, altari barocchi con opere come la tela con la Sacra Famiglia, attribuita al senese Stefano Volpi, e la Crocifissione di Francesco Vanni   53024 Montalcino Il Santuario di Santa Maria del Soccorso – Il Santuario di Santa Maria del Soccorso – Il Santuario di Santa Maria del Soccorso Montalcino … Continua a leggere CHIESA MADONNA DEL SOCCORSO -MONTALCINO

CHIESA SAN GIOVANNI PONTE ALLO SPINO

La pieve di San Giovanni Battista è un edificio sacro situato a Ponte allo Spino, nel comune di Sovicille, in provincia di Siena, arcidiocesi di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino. Storia e descrizione Ricordata dal 1189, costituisce uno degli edifici romanici più interessanti del senese. La pieve è a tre navate spartite da pilastri cruciformi e concluse da absidi. L’ultima campata della navata centrale reca una volta a botte che si imposta a una quota più alta, determinando la presenza di un tiburio, esternamente decorato con arcatelle pensili contenenti rombi e tondi gradonati. Nella facciata, spartita orizzontalmente da una cornice, si aprono un portale e un’ampia monofora. I capitelli, assai vari nelle raffigurazioni, sono di alta qualità. Il campanile, di stile lombardo, è aperto da bifore e monofore. All’interno si conserva una … Continua a leggere CHIESA SAN GIOVANNI PONTE ALLO SPINO