CHIESA DELLA CONSOLATA (PUNT ALA)

Parrocchia dal 1946, chiesa consacrata nel 1963 In Pian d’Alma esisteva una cappella della nobile famiglia Camaiori-Barzellotti, dedicata a S. Antonio, dove nel 1907 fu trasferito da Castiglione della Pescaia il Beneficio minore della Madonna del Rosario. Già dall’8 maggio 1946 però, il vescovo Paolo Galeazzi provvide ad erigere nella zona una nuova parrocchia, alla quale volle mantenere il titolo di Madonna del Rosario, che venne riconosciuta civilmente il 29 novembre 1948. Si pensò, quindi, ad una nuova chiesa, per il cui progetto fu incaricato l’architetto Ernesto Ganelli. Nel 1958 fu posta la prima pietra e l’anno successivo la chiesa, … Continua a leggere CHIESA DELLA CONSOLATA (PUNT ALA)

ROMITORIO DI SAN FRANCESCO SAVERIO ISOLA D’ELBA

ROMITORIO DI SAN FRANCESCO L’antico Romitorio di San Francesco Saverio venne costruito tra il XVI ed il XVII secolo e si trova all’interno della vallata ai piedi del Monte Perone, in un luogo spirituale immerso tra piante di Castagni e Lecci.Per raggiungere il Romitorio, bisogna imboccare la strada provinciale situata a metà strada tra i borghi diSant’Ilario e San Piero nel Comune di Campo nell’Elba e superare l’antica Torre di San Giovanni ben visibile dalla strada lungo la salita. Dopo qualche centinaio di metri, nei pressi di una curva a stretta, è possibile individuare sulla destra una piccola strada sterrata dove è posizionato anche un grosso masso, da qui è necessario … Continua a leggere ROMITORIO DI SAN FRANCESCO SAVERIO ISOLA D’ELBA

ROMITORIO DI SANTA MARIA MADDALENA

l romitorio di Santa Maria Maddalena si trova in posizione isolata nei pressi di Montepescali, nel territorio comunale di Grosseto, raggiungibile attraverso sentieri e strade sterrate Storia Il complesso religioso fu costruito in epoca medievale, quasi certamente nel corso del Duecento, lungo l’antica via di san Guglielmo che conduceva fino all’eremo di Malavalle. La chiesa era parte integrante di un complesso monastico minore, appartenuto originariamente all’Ordine dei Guglielmiti; nei secoli successivi, pur passando ad altri ordini religiosi, la struttura ha sempre conservato le sue funzioni eremitiche. Soltanto nel corso del Cinquecento, per evitare l’abbandono, l’edificio religioso fu trasformato in cappella rurale, dove spesso si recavano alcuni fedeli in preghiera. Tuttavia, le nuove funzioni … Continua a leggere ROMITORIO DI SANTA MARIA MADDALENA

MADONNA DELLA MADIA

Il titolo di Beata Vergine Maria della Madia è il titolo con il quale la Vergine Maria è venerata come patrona della città di Monopoli e della diocesi di Conversano – Monopoli. Le fonti scritte Tra le testimonianze più antiche e importanti abbiamo: Monopoli, Medioevo e Rinascimento. Historia et Miracoli della divota e miracolosa Imagine della Madonna della Madia miracolosamente venuta nella Città di Monopoli e d’alcune cose notabili di detta Città del 1643 ad opera di Francesco Antonio Glianes, arcidiacono del Capitolo Cattedrale di Monopoli. L’ Italia Sacra di Ferdinando Ughelli, redatta dal Canonico teologo del Capitolo Cattedrale di Monopoli, Giovanni Francesco Cimino. L’ Atlas marianus sive de imaginibus Deiparæ per orbem christianum … Continua a leggere MADONNA DELLA MADIA

SANT’ILARIO DI POITIERS

Nome: Sant’ Ilario di Poitiers Titolo: Vescovo e dottore della Chiesa Ricorrenza: 13 gennaio Nacque Ilario a Poitiers, in seno al paganesimo, da una delle più illustri famiglie di Francia. Ecco come avvenne la sua conversione. Si pose un giorno a leggere la Sacra Bibbia, e giunto alle parole: « Ego sum qui sum: Io sono Colui che sono », ne fu fortemente impressionato. Continuò a leggere e illuminato sulla onnipotenza di Dio, piegò la mente ad adorarlo come suo Creatore e Signore. Essendo così disposto, ricevette il santo Battesimo. Modellò allora la sua vita secondo le massime del Vangelo, ed era così … Continua a leggere SANT’ILARIO DI POITIERS

JOSEPH RATZINGER NEL CVII : AVEVA 35 ANNI E…

Don Joseph Ratzinger nel 1962 Aveva solo 35 anni al momento dell’apertura del Concilio Vaticano II, eppure il suo fu un prezioso apporto per la formulazione di alcuni dei testi che hanno modellato la Chiesa in questi ultimi 50 anni. … Continua a leggere JOSEPH RATZINGER NEL CVII : AVEVA 35 ANNI E…

CHIESA DI SANTA LUCIA A PILA

La Pila è una frazione del comune italiano di Campo nell’Elba, nella provincia di Livorno, in Toscana. Storia Il toponimo Pila è attestato dal XIV secolo, nella forma Plano de la Pila.[1] L’origine del nome deriva da pila, termine tardolatino che indicava un lavatoio o abbeveratoio per animali.[2] «La Pila è un aggruppamento di case intorno ad una fonte, nata per comodità deiSant’Ilaresi che hanno nel piano le loro cantine.»[3]   CHIESA DI SANTA LUCIA A LA PILA La Chiesa attuale è del 1933, quando venne ricostruita al posto di quella più antica per volere di un comitato di molti benefattori come ricorda la lapide posta sulla parete a destra entrando in chiesa. La parte più antica risale al … Continua a leggere CHIESA DI SANTA LUCIA A PILA